Le Preposizioni To e For

To e for sono preposizioni che vengono spesso confuse. Nonostante siano utilizzate in quasi tutte le situazioni quotidiane, molti non sanno ancora quale delle due utilizzare in quale situazione. Questa veloce lezione di grammatica ti fornirà alcuni tips su come scegliere la preposizione corretta per rendere le tue conversazioni più fluide.
Oggi ci concentriamo sul loro uso come preposizioni di tempo e spazio, ma queste due piccole parole hanno molti altri significati di cui ci occuperemo la prossima volta!

 

TO –> movimento/destinazione (spazio)

La preposizione ‘to’ indica un moto verso luogo. ‘To’ è facilmente confusa con ‘at’ or ‘in’.
Sia ‘at’ che ‘in’ definiscono il luogo, ma ‘to’ mette in evidenza il movimento per arrivare in questo luogo.  Si utilizza questa preposizione per indicare uno spostamento da un posto all’altro.
Si utilizza sempre con verbi di movimento come drive, walk, go, hike, fly, sail, etc.
NOTE: Non si utilizza MAI con il verbo ‘to arrive’ anche se indica movimento. Con questo movimento si usa la preposizione ‘at’.

  • Have you ever been to South Africa?
  • I’m going to my lawyer’s office.


FOR –> tempo/durata (tempo)

Utilizzata in riferimento alla durata, indica il periodo di durata dell’azione (an hour/a week/ three days…). Risponde alla domanda ‘da//per quanto tempo?’ ed indica la durata dell’azione. L’espressione ‘da molto tempo’ si rende di norma con ‘for long‘ in frasi interrogative e con ‘for a long time in frasi affermative’.

  • They will stay in California for six months
  • Have you known him for a long time?